Ritorna alle Analisi

Ramsden spariglia le carte

La BCE dovrebbe mantenere i tassi fermi nella riunione di giugno: i mercati si aspettano un taglio dei tassi d'interesse a breve, se non si verificherà uno shock importante...

La BCE dovrebbe mantenere i tassi fermi nella riunione di giugno: i mercati si aspettano un taglio dei tassi d’interesse a breve, se non si verificherà uno shock importante. Il Governatore francese Villeroy de Galhau ha dichiarato che la BCE dovrebbe tagliare i tassi a giugno, in modo che l’aumento dei tassi non causi troppi danni all’economia dell’Eurozona, mentre il tedesco Nagel ha commentato che “la probabilità di un taglio dei tassi a giugno sta aumentando”, aggiungendo che non bisogna sottovalutare la dinamica dei prezzi del petrolio dell’ultimo periodo. Tuttavia, il membro del Consiglio direttivo della BCE Madis Muller ha affermato che l’Eurotower non deve affrettarsi a tagliare ulteriormente i tassi di interesse dopo un probabile primo passo a giugno.

Negli States, Bostic della FED di Atlanta ha dichiarato che i progressi dell’inflazione verso l’obiettivo del 2% saranno più lenti del previsto e mostra tranquillità sull’attuale dinamica, con tassi alti a causa della robusta di lavoro e dei salari stabili. Anche Goolsbee della FED di

Chicago è intervenuto sottolineando che sarebbe opportuno aspettare di ottenere maggiore chiarezza sulle prospettive dell’inflazione prima di prendere provvedimenti.

La divergenza di politica monetaria tra la FED e altri paesi ha assunto una nuova dimensione venerdì, quando il vicegovernatore della BoE Ramsden si è mostrato sorprendentemente accomodante. Ha detto che ora è “più fiducioso… che i rischi di persistenza delle pressioni inflazionistiche interne si stanno allontanando”. Ha anche guardato avanti al prossimo rapporto mensile sull’indice dei prezzi al consumo (previsto per il 22 maggio), sottolineando che “è molto probabile che mostri una convergenza del Regno Unito in linea con l’inflazione dell’area euro”. La reazione del mercato è stata rapida: su giugno sono stati aggiunti altri quattro punti base di allentamento politico, portando le attuali aspettative a dodici punti base, ma per alcuni analisti il sentiero potrebbe essere tracciato.

Calendario Economico

14:30 – Indice FED Chicago Attività Nazionale USA

15:00 – Indice Confidenza Consumo UE

16:30 – Discorso Lagarde BCE

EURUSD: 1.0640

EURGBP: 0.8610

Ready to talk FX?

Get in touch with one of our friendly and knowledgeable experts to see how FX strategy can drive commercial impact in your business.

Contattaci

Altri
Analisi di mercato

Find out how we have helped our clients meet their hedging requirements.

L’euro mantiene l’argine, per ora

Nonostante il dato sul PMI manifatturiero dell’Eurozona sia salito a 47.4, superando le stime e la lettura precedente, rimane ancora di sotto della soglia di 50, in territorio quindi di contrazione...

Oltremanica l’inflazione è calda

La sterlina britannica punta i minimi da due mesi a questa parte, dopo che il dato dell’inflazione sorprende…

Da Giugno si comincia

In UE, in assenza di notizie rilevanti o in controtendenza, il policymaker Kazaks afferma come il taglio dei tassi a giugno da parte della BCE sia altamente probabile...

Volano oro e rame

In una settimana con un inizio soft a livello di calendario economico, le attenzioni virano verso le questioni geopolitiche...

Acqua fresca sul fuoco dell’inflazione USA

Eurostat ha pubblicato la seconda stima dei dati preliminari del PIL del Q1: la crescita trimestrale e annualizzata è stata in linea con il consenso...

Powell resta di stucco

L’inflazione nelle terre tedesche e spagnole continua ad essere in linea con le aspettative, segnando una crescita, rispettivamente, del 2.2% e dello 0.7%...

Biglietto Verde al bivio

Settimana di attesa per la valuta comune del Continente Blu: oltre all’indice ZEW in uscita oggi, gli occhi saranno puntati sul PIL, sulla disoccupazione e sulla produzione industriale, in uscita domani, e sull’indice dei prezzi al consumo che saranno pubblicati venerdì...

Le politiche monetarie divergono

I responsabili della BCE sono divisi sull'estensione del ciclo di tagli dei tassi dopo la riunione di giugno...

Per saperne di più sulle nostre soluzioni Forex intelligenti
Contattaci