Ritorna alle Analisi

Fiato sul Biglietto Verde

Il Biglietto Verde è riuscito a recuperare le perdite precedenti nonostante il dato sugli ordinativi di beni durevoli, che sono diminuiti del 6.1%...

Le borse europee registrano un leggero rialzo, mentre gli investitori e i banchieri centrali si preparano ai dati sull’inflazione di questa settimana che potrebbero modificare il corso dei tassi di interesse.
Secondo una nota di Palazzo Chigi, il sostegno all’Ucraina non prevede l’invio di soldati da parte di Stati europei o della Nato, Italia compresa.

Il Biglietto Verde è riuscito a recuperare le perdite precedenti nonostante il dato sugli ordinativi di beni durevoli, che sono diminuiti del 6.1%. Questa lettura ha fatto seguito al calo dello 0.3% registrato a dicembre ed è risultata peggiore delle aspettative del mercato per una

contrazione del 4.5%. Per quanto riguarda il sentiment dei consumatori negli Stati Uniti invece, è sceso ai minimi di tre mesi a 106.7 per il mese di febbraio. Dopo due mesi consecutivi di miglioramento, l’indice è stato inferiore alle aspettative ed è sceso ai minimi degli ultimi tre mesi.

Giornata piuttosto fiacca in Gran Bretagna, dove a conferma della crescita dei prezzi dei beni primari al 5.3%, il membro della BoE Ramsden ha affermato che le pressioni inflattive sono ancora troppe per poter iniziare a pensare ad un taglio dei tassi.

Calendario Economico

10:00 – Indice fiducia delle aziende Italia (Feb)

14:30 – PIL USA

14:30 – Spese personali USA

14:30 – Indice Core PCE USA

EURUSD: 1.0790

EURGBP: 0.8545

Ready to talk FX?

Get in touch with one of our friendly and knowledgeable experts to see how FX strategy can drive commercial impact in your business.

Contattaci

Altri
Analisi di mercato

Find out how we have helped our clients meet their hedging requirements.

Per saperne di più sulle nostre soluzioni Forex intelligenti
Contattaci