Return to Insights

Il Biglietto Verde rimane sostenuto

Continua a soffrire la Valuta Comune in questo avvio di settimana: nonostante il livello di 1.0800 resista a livello psicologico...

Continua a soffrire la Valuta Comune in questo avvio di settimana: nonostante il livello di 1.0800 resista a livello psicologico, l’ottava che inizia oggi verterà sull’attesa del PCE core di venerdì 29, con mezzo globo già in vacanza per Pasqua. Anche Francoforte si posiziona su giugno per l’inversione della politica monetaria, ma l’approccio data dependant dovrà scontrarsi con le volontà della Bundesbank, con Nagel che ha sottolineato che un taglio iniziale non implicherebbe necessariamente ulteriori tagli, evidenziando una maggiore preoccupazione per le prospettive di crescita dell’Europa rispetto alla situazione in Germania. In settimana verranno pubblicati gli indici dei prezzi al consumo per Spagna, Francia e Italia.

Il mood di risk off di queste ore sostiene il Biglietto Verde, che sulla scia dell’ultima settimana e delle risultanze di tutte le riunioni di politica monetaria delle principali banche centrali determina che la partenza di un possibile ciclo di allentamento monetario in sincrono manterrebbe lo USD sostenuto, anche grazie alla salute della sua economia, Lato bond, in

molti ora stanno guardando al breve termine per cogliere le ultime opportunità in vista dei tagli.

L’Office for National Statistics del Regno Unito ha riferito che le vendite al dettaglio mensili sono rimaste invariate dopo un significativo aumento del 3.6% a gennaio. I dati sono stati leggermente migliori del previsto, ma non sono sufficienti a compensare il tema dell’avversione al rischio nel mercato globale. Il rallentamento del calo delle vendite al dettaglio non sembra sufficiente a controbilanciare l’impatto delle maggiori aspettative di riduzione dei tassi di interesse da parte della Banca d’Inghilterra a partire da giugno. La sterlina, comunque, potrebbe subire ulteriori contraccolpi nel breve periodo se la convinzione del mercato su un taglio dei tassi a giugno dovesse aumentare e con essa l’entità potenziale dei tagli complessivi di quest’anno.

Calendario Economico

13:30 – Indice attività FED Chicago USA

15:00 – Vendita Nuove Case USA

15:30  – Indice Manifatturiero FED Dallas USA

EURUSD: 1.0800

EURGBP: 0.8575

Ready to talk FX?

Get in touch with one of our friendly and knowledgeable experts to see how FX strategy can drive commercial impact in your business.

Contact us

Related
Commentary

Find out how we have helped our clients meet their hedging requirements.

US Growth and Inflation in Focus 

Thought for Thursday, markets look towards US GDP data release this afternoon, nationalisation of UK railways announced by Labour, and release of US PCE inflation data.

Morning Update

Word of the week Wednesday, rebound in share price for Tesla, forecasts for the price of oil slashed by Russian Ministry of Economic Development, and what's happening today.

UK Announces Fresh Military Aid Package for Ukraine

Travel Tuesday, fresh military funding aid announced for Ukraine, FTSE 100 markets close at record highs, strikes in May will cause disruption for UK airports.

US House Approves Additional Aid for Ukraine

Macro Monday, military aid package for Ukraine approved by US House, lowest level of trade for oil prices, and what's happening today.

Israel Hits Iran’s Isfahan Province

Friday feeling, Israeli missile strike on Iran, today's speech from the PM on sicknote culture, and lower-than-expected UK retail sales for March.

Jeremy Hunt Going for More Tax Cut Headlines

Thought for Thursday, Jeremy Hunt speaks about further tax cuts in Washington, US House Speaker wants action for votes on US foreign aid bills, second year for Sudanese conflict, and what's happening today.

Headaches Remain for Threadneedle Street

Word of the week Wednesday, higher-than-expected UK inflation, worst day in nine months for FTSE 100, and latest data release for Chinese growth.

Tensions Continue to Rise in the Middle East

Travel Tuesday, continued geopolitical tensions in the Middle East, European Council look to unify Europe's capital markets, highest level of UK unemployment since last June, and new sanctions on aluminium cause prices to rise.

Find out more about our foreign exchange solutions
Contact us