Return to Insights

Si guarda a Maggio

L'economia dell'Eurozona è riuscita a evitare una recessione tecnica: i dati preliminari sul PIL del Q4, leggermente migliori, consentirebbero alla BCE di mantenere i tassi di interesse più alti per qualche tempo in più rispetto a quanto previsto dagli investitori...

L’economia dell’Eurozona è riuscita a evitare una recessione tecnica: i dati preliminari sul PIL del Q4, leggermente migliori, consentirebbero alla BCE di mantenere i tassi di interesse più alti per qualche tempo in più rispetto a quanto previsto dagli investitori. L’Eurostat ha riferito che l’economia è rimasta stagnante nel trimestre ottobre-dicembre, mentre gli investitori avevano previsto un calo dello 0.1%. In termini annualizzati, l’economia è cresciuta leggermente dello 0.1% dopo essere rimasta stagnante. Il membro del Consiglio direttivo di Francoforte Boris Vujcic ha affermato che non farà molta differenza se la BCE inizierà a ridurre i tassi ad aprile o a giugno e che l’importante sarà realizzare una sorta di transizione graduale, aggiungendo che i tagli di 25 punti base, non in maniera continua ma con delle pause, sono preferibili a passi più ampi.

Il dipartimento della Difesa degli Stati Uniti si è affrettato a sminuire qualsiasi voce su interventi militari o ritorsioni contro l’Iran o i ribelli Houthi dopo che tre militari statunitensi

sono stati uccisi in un attacco con un drone a una base USA in Giordania. Sul fronte macro, i JOLTs, che segnalano le nuove aperture di posti di lavoro, superano i 9 milioni: molte posizioni quindi sono ancora vacanti. Attesi oggi i dati sugli ADP di gennaio. In serata Powell terrà la usuale conferenza stampa post meeting del FOMC.

Contrastata la giornata di ieri per la sterlina inglese, che perde terreno salvo recuperarlo durante la sessione asiatica. Domani sarà di scena la Bank of England, che dovrebbe rimanere in pausa per la quarta riunione consecutiva. L’economia britannica ha registrato un calo dello 0.1% della crescita nel terzo trimestre del 2023, poiché le imprese hanno operato con una capacità inferiore a causa della debolezza della domanda. Se l’economia britannica dovesse registrare un ulteriore rallentamento nel Q4 2023 entrerebbe in recessione tecnica.

Calendario Economico

14:15 – ADP USA (Gen)

15:45 – Chicago PMI (Gen)

20:00 – Decisioni FOMC USA

20:30 – Conferenza stampa Powell USA

EURUSD: 1.0820

EURGBP: 0.8525

Ready to talk FX?

Get in touch with one of our friendly and knowledgeable experts to see how FX strategy can drive commercial impact in your business.

Contáctanos

Related
Comentarios

Find out how we have helped our clients meet their hedging requirements.

Los rendimientos del Tesoro de EEUU aumentan tras una venta récord

La moneda común se mantiene estable frente al USD, después de que los sólidos datos de Estados Unidos impulsaran al USD, que se recuperó de las pérdidas del martes...

Atentos a las declaraciones de Lagarde

La semana pasada, el par EUR USD logró recuperar un mal comienzo de semana, hasta alcanzar niveles mínimos de cinco meses...

¿Se descarta otra caída del par EUR USD en las próximas sesiones?

Las previsiones de recortes de tipos siguen protagonizando el debate de los inversores. Se estima ahora, según las declaraciones de Simkus, que el BCE reducirá sus tipos de interés tres veces en lo que queda de año...

El par EUR USD se recupera tras seis sesiones consecutivas de pérdidas

Hoy, durante todo el día, tendremos reunión del Eurogrupo, y contaremos con declaraciones de Luis de Guindos y Schnabel...

Powell sostiene que “la política restrictiva necesita más tiempo para funcionar”

Hoy contaremos con datos de IPC en la zona euro. Además, tendremos que estar atentos a las palabras de algunos miembros del BCE...

Las tensiones en Oriente Medio dan impulso al USD

Hoy contaremos con el Índice ZEW de sentimiento económico, tanto en Alemania como en la zona euro...

Qué esperar después de una semana con algunas sorpresas

Durante la semana pasada vimos una pérdida de terreno significativa frente al dólar americano...

Consecuencias de la decisión de tipos del BCE

La jornada de ayer estuvo protagonizada por la decisión de tipos del BCE. No hubo sorpresas en la reunión de la institución central...

Encuentra más información con relación inteligentes en divisas
Contáctanos