Return to Insights

La pausa tattica della FED

Giornata di dati nell’Eurozona l’indice dei prezzi alla produzione tedesco su base annua è sceso al 12.6% contro il 12.8% previsto del mercato...

L’indice dei prezzi alla produzione tedesco su base annua è sceso al 12.6% contro il 12.8% previsto del mercato, mentre su base è migliorato dello 0.3%, leggermente superiore al 0.2% previsto ed in oscillazione rispetto al precedente calo dell’1.1%.

Dal punto di vista politico, si segnala la visita di Stato di Re Carlo in Francia, durante la quale lui ed il presidente Macron proveranno a voltare pagina rispetto ad anni di relazioni difficili, soprattutto dopo l’uscita della Gran Bretagna dalla UE. La visita arriva mentre i cittadini francesi e britannici sentono il peso di un’inflazione ai massimi, e la cena programmata nella sontuosa Reggia di Versailles, simbolo di privilegio, è stata criticata da alcuni come insensibile.

 

Per una volta l’inflazione inglese non desta preoccupazione: l’ultima rilevazione dell’indice CPI ha segnato un aumento minore del previsto, arrivando a 6.7% contro il 7% stimato dal mercato. Lo stesso dato su base mensile, sempre dello scorso mese, ha raggiunto il valore di +0.3% vs 0.7% inizialmente stimato. Questo dato risulta particolarmente utile in ottica decisionale per la riunione odierna della Bank of England: la maggior parte degli economisti scontano ormai quasi per certo un aumento dei tassi. Se questo dovesse avvenire, con uno step del +0.25%, questi arriverebbero ad un livello d 5.50%.

 

 

La Federal Reserve mantiene invariati i tassi d’interesse, in una decisione tattica che nelle parole del Governatore Powell non chiude le porte a un ulteriore rialzo entro la fine dell’anno. lascerà invariati i tassi di interesse nell’intervallo 5,25%-5,5%. Gli indicatori recenti suggeriscono che l’attività economica si è espansa a un ritmo sostenuto. L’aumento dei posti di lavoro ha subito un rallentamento negli ultimi mesi, ma rimane forte, e il tasso di disoccupazione è rimasto basso. Il sistema bancario statunitense è solido e resiliente ma le condizioni di credito più restrittive per le famiglie e le imprese probabilmente peseranno sull’attività economica, sulle assunzioni e sull’inflazione. La portata di questi effetti rimane incerta e il FOMC, che ha votato le decisioni all’unanimità, rimane molto attento al rischio inflazione, che attualmente rimane elevata. Sulla scia della decisione il Biglietto Verde guadagna terreno.

Calendario Economico

13:00 – Tasso Interesse BoE
14:30 – Richieste iniziali di sussidi di disoccupazione USA

EURUSD: 1.0650

EURGBP: 0.8650

Ready to talk FX?

Get in touch with one of our friendly and knowledgeable experts to see how FX strategy can drive commercial impact in your business.

Contact us

Related
Commentary

Find out how we have helped our clients meet their hedging requirements.

Morning Update

Word of the week Wednesday, rebound in share price for Tesla, forecasts for the price of oil slashed by Russian Ministry of Economic Development, and what's happening today.

UK Announces Fresh Military Aid Package for Ukraine

Travel Tuesday, fresh military funding aid announced for Ukraine, FTSE 100 markets close at record highs, strikes in May will cause disruption for UK airports.

US House Approves Additional Aid for Ukraine

Macro Monday, military aid package for Ukraine approved by US House, lowest level of trade for oil prices, and what's happening today.

Israel Hits Iran’s Isfahan Province

Friday feeling, Israeli missile strike on Iran, today's speech from the PM on sicknote culture, and lower-than-expected UK retail sales for March.

Jeremy Hunt Going for More Tax Cut Headlines

Thought for Thursday, Jeremy Hunt speaks about further tax cuts in Washington, US House Speaker wants action for votes on US foreign aid bills, second year for Sudanese conflict, and what's happening today.

Headaches Remain for Threadneedle Street

Word of the week Wednesday, higher-than-expected UK inflation, worst day in nine months for FTSE 100, and latest data release for Chinese growth.

Tensions Continue to Rise in the Middle East

Travel Tuesday, continued geopolitical tensions in the Middle East, European Council look to unify Europe's capital markets, highest level of UK unemployment since last June, and new sanctions on aluminium cause prices to rise.

Iranian Attack on Israel

Macro Monday, Iranian attack dominates weekend headlines, report on UK manufacturing, and what's happening today.

Find out more about our foreign exchange solutions
Contact us