Return to Insights

It’s coming home

Sterlina inglese sugli scudi, spinta dalla crescita del PIL registrata nell’ultimo mese...

La BCE può continuare a ridurre gradualmente i tassi di interesse senza mettere a rischio l’attuale calo dell’inflazione: è questo quanto afferma  il governatore di Bankit Fabio Panetta. Francoforte  ha tagliato i tassi per la prima volta a giugno dai loro massimi storici, ma non ha preso alcun impegno esplicito su una mossa successiva. “La riduzione dei tassi ufficiali può procedere gradualmente, accompagnando il ritorno dell’inflazione verso l’obiettivo, se le tendenze macroeconomiche rimangono in linea con le aspettative della BCE”, ha concluso Panetta, durante un suo intervento in una conferenza a Roma.

Il Biglietto Verde si è lievemente indebolito mercoledì dopo che il presidente della FED Powell  ha indicato che non necessariamente bisogna aspettare che l’inflazione cali sotto il 2% per varare un taglio dei tassi d’interesse. Il focus sembra essere ora incentrato più sul mercato del lavoro, che si sta raffreddando, ma la strada è ancora lunga. A seguito di queste dichiarazioni e in attesa dei dati sull’inflazione di oggi, i mercati azionari brindano a nuovi massimi, con il settore tecnologico che traina il segno verde generalizzato su tutto il globo. Sul fronte politico, continuano gli inviti, oramai non più velati, a Biden di mollare la corsa alla rielezione.

Sterlina inglese sugli scudi, spinta dalla crescita del PIL registrata nell’ultimo mese (0.4% vs 0.2% atteso). Da sottolineare anche il traino offerto dalle dichiarazioni del Capo Economista della BoE Pill, che ritiene persistente il trend dell’inflazione e allontana un possibile taglio dei tassi in agosto. I Leoni Rossi si giocheranno la seconda finale consecutiva dell’Europeo di calcio in svolgimento in Germania, dopo la sconfitta di tre anni fa (11 luglio 2021) in casa contro gli Azzurri: chissà che non sia questa la volta giusta per “riportarla a casa”.

Calendario Economico

14:30 – CPI USA

14:30 – Richieste settimanali disoccupazione USA

EURUSD: 1.0830

EURGBP: 0.8420

Related
Commentary

Find out how we have helped our clients meet their hedging requirements.

Ready to talk FX?

Get in touch today to see how FX strategy can drive commercial impact for your business.

Contact us