Return to Insights

Il confronto nella BCE

Il Vicepresidente della Banca Centrale Europea Luis de Guindos è tornato a parlare dell’annoso problema dell’inflazione.

Per il numero due dell’Eurotower l’inflazione “di fondo” si è estremamente attenuata, riducendo così la pressione inflazionistica. Rimane però incertezza sulle componenti di prezzo legate all’energia, la quale potrebbe incidere ancora sull’aumento dei prezzi. Legato a doppio filo alla tematica dell’inflazione, è sicuramente quello dell’andamento dei tassi dell’Istituto Centrale. Lo slovacco Peter Kazimir ha dichiarato che spererebbe in uno stop de rialzo dei tassi e alla sua visione si allinea anche il francese Villeroy. Per quanto riguarda invece il Quantitative Tightening è ancora troppo presto per fare delle assunzioni e probabilmente bisognerà aspettare la fine del ciclo restrittivo.

Il Segretario del Tesoro USA Yellen, in una intervista all’emittente CNBC, ha parlato a lungo della situazione macro degli States. In prima istanza si è subito notato lo scetticismo che la stessa ha nei confronti di un rallentamento dell’economia americana. Lo stesso è motivato da

vari fattori: sicuramente il mercato del lavoro sta subendo un rallentamento, ma questo non significa che ci sia una situazione di particolare allerta. In secondo luogo, la spesa dei consumatori americani rimane decisamente sostenuta, sorreggendo l’economia lato domanda. Infine, la Yellen ha dichiarato come si stia assistendo a un generale rallentamento dell’inflazione, temendo però i rincari dei petroliferi i quali potrebbero far nuovamente aumentare gli indici dei prezzi.

In Inghilterra si aspetta la decisione dei tassi, anche se ormai il rialzo è praticamente scontato da tutto il mercato. Se questo dovesse realizzarsi, si raggiungerebbe un valore di 5.50%, il più alto registrato dal 2007 a questa parte. Questo significherebbe anche il ciclo più alto di rialzi portati avanti dalla Bank of England da cent’anni a oggi.

Calendario Economico

11:00 – CPI EU (Ago)

EURUSD: 1.0675

EURGBP: 0.8625

Ready to talk FX?

Get in touch with one of our friendly and knowledgeable experts to see how FX strategy can drive commercial impact in your business.

Contact us

Related
Commentary

Find out how we have helped our clients meet their hedging requirements.

US Growth and Inflation in Focus 

Thought for Thursday, markets look towards US GDP data release this afternoon, nationalisation of UK railways announced by Labour, and release of US PCE inflation data.

Morning Update

Word of the week Wednesday, rebound in share price for Tesla, forecasts for the price of oil slashed by Russian Ministry of Economic Development, and what's happening today.

UK Announces Fresh Military Aid Package for Ukraine

Travel Tuesday, fresh military funding aid announced for Ukraine, FTSE 100 markets close at record highs, strikes in May will cause disruption for UK airports.

US House Approves Additional Aid for Ukraine

Macro Monday, military aid package for Ukraine approved by US House, lowest level of trade for oil prices, and what's happening today.

Israel Hits Iran’s Isfahan Province

Friday feeling, Israeli missile strike on Iran, today's speech from the PM on sicknote culture, and lower-than-expected UK retail sales for March.

Jeremy Hunt Going for More Tax Cut Headlines

Thought for Thursday, Jeremy Hunt speaks about further tax cuts in Washington, US House Speaker wants action for votes on US foreign aid bills, second year for Sudanese conflict, and what's happening today.

Headaches Remain for Threadneedle Street

Word of the week Wednesday, higher-than-expected UK inflation, worst day in nine months for FTSE 100, and latest data release for Chinese growth.

Tensions Continue to Rise in the Middle East

Travel Tuesday, continued geopolitical tensions in the Middle East, European Council look to unify Europe's capital markets, highest level of UK unemployment since last June, and new sanctions on aluminium cause prices to rise.

Find out more about our foreign exchange solutions
Contact us