Return to Insights

I consumatori USA sono fiduciosi

l’indice dei prezzi di produzione italiano di aprile, su base annuale, ha segnato un dato di -1.5% vs -4% atteso, meglio anche del -3.7% registrato il mese prima. A livello europeo, l’indice di fiducia dei consumatori si è attestato in linea con le previsioni pari a -17.4.

Il Governatore della Banca Centrale Lituana Simkus ha dichiarato che l’Eurotower potrebbe aumentare i tassi di interesse a giugno e luglio di altri 25 punti base per ciascun meeting e che settembre è ancora troppo lontano per capire cosa verrà deciso.

Negli Stati Uniti i consumatori sembrano essere particolarmente allegri: in particolare il rapporto sulla fiducia dei consumatori del mese di maggio ha registrato un valore maggiore rispetto a quello atteso, marcando 102.3 vs 99 previsto. Salgono anche però i prezzi delle abitazioni americane di un +0.6% vs +0.2% previsto. Martedì invece ci sarà la prima votazione per far passare l’accordo sul tetto del debito USA: ricordiamo che nelle scorse ore, dopo una trattativa serrata, si è concretizzato questo deal che aumenterà di 31.4 trilioni di dollari il tetto del debito.

Ai Ministri britannici sono stati concessi due giorni in più per consegnare i messaggi WhatsApp e le agende dell’ex PM Johnson come parte dell’indagine sulla gestione della crisi COVID. L’Ufficio di Gabinetto ha rifiutato di consegnare alcuni dei messaggi e alcune delle registrazioni sulla base del fatto che non sono collegati alla pandemia, pur essendo stati dichiarati da Hallet, che presiede l’indagine, rilevanti per la sua inchiesta. Il mancato rispetto della legge senza una ragionevole giustificazione è punibile con una multa fino a 1,000 sterline o con la reclusione per un massimo di 51 settimane. Secondo i registri ufficiali,

dall’inizio della pandemia ci sono stati più di 226.000 decessi dovuti al COVID-19 e i Ministri sono stati accusati di aver commesso una serie di errori, tra cui un ritardo nell’emanare i primi provvedimenti volti a fermare la diffusione del coronavirus. Tornando alla situazione economica, il British Retail Consortium ha dichiarato che i prezzi nei supermercati e nelle catene di vendita al dettaglio sono aumentati del 9% nell’anno nel mese in corso, dopo un aumento dell’8.8% in aprile.

Calendario Economico

10:00 – Indice Prezzi al Consumo Germania (Apr)

10:00 – tasso di disoccupazione tedesco (Apr)

14:30 – Discorso del Presidente BCE Lagarde

16:00 – JOLTS USA (Apr)

EURUSD: 1.0670

EURGBP: 0.8630

Related
Commentary

Find out how we have helped our clients meet their hedging requirements.

Ready to talk FX?

Get in touch today to see how FX strategy can drive commercial impact for your business.

Contact us