Return to Insights

Kazimir predica prudenza

L'unica nota di colore a livello europeo è stata data dalle parole dal tono prudente del membro della Banca Centrale Europea Kazimir, il quale ha affermato come bisognerà aspettare fino a giugno per un taglio dei tassi...

Apertura di settimana fiacca a livello di dati in UE, vista la precedente. L’unica nota di colore a livello europeo è stata data dalle parole dal tono prudente del membro della Banca Centrale Europea Kazimir, il quale ha affermato come bisognerà aspettare fino a giugno per un taglio dei tassi.

Anche per gli Stati Uniti è calma piatta, in attesa dei dati sul CPI di oggi. Il Dollar Index e il WTI calano a picco, con quest’ultimo che tocca quota 77 bigliettoni al barile, salvo ritracciare e segnare il segno verde in giornata.

Poco slancio dai dati sul mercato del lavoro del mercato inglese, che vedono anche un lieve decremento dei salari su base mensile. Stiamo a vedere ora come reagirà la Bank of England, in vista della prossima riunione prevista per giovedì 21 marzo: che non sia una nuova primavera per la politica monetaria britannica.

Calendario Economico

13:30 – CPI USA

EURUSD: 1.0925

EURGBP: 0.8540

Related
Comentarios

Find out how we have helped our clients meet their hedging requirements.

¿Preparado para hablar de cambio de divisas?

Contacte con nosotros ya mismo si desea conocer cómo la estrategia de operaciones cambiarias puede tener un gran impacto comercial en su negocio.

Contáctanos