Case Study Overview

Il commercio funziona perchè le persone vengono pagate per quello che offrono. In un mondo in cui i commerci sono senza confini, bisogna convertire fondi da una valuta ad un’altra in maniera efficiente. Vediamo come questi prodotti possono aiutare i processi di una start-up.

OPERAZIONI GIORNALIERE SUL MERCATO DEI CAMBI
5 trilioni di $
IMPORTAZIONI ANNUALI IN GRAN BRETAGNA
620 miliardi di $
TRANSAZIONI A PRONTI

Un gruppo di amici ha sviluppato un software che permette alle aziende di integrare email, CRM e piattaforma di gestione degli ordini. Parte dello sviluppo software è stato affidato ad una società canadese. Data la natura non ricorrente di queste transazioni il cliente, a ricevimento della fattura, vende sterline per acquistare l’ammontare necessario di dollari canadesi. In particolare chiama HCFX, pattuisce un tasso di cambio e ci invia le sterline affinchè noi possiamo provvedere ad accreditare i dollari canadesi presso il conto del beneficiario indicato.

FORWARD

Nel corso del tempo le fatture dal Canada hanno cominciato ad aumentare in frequenza e valore. Dopo aver raccolto fondi, la start up ha deciso di cominciare ad effettuare un budget piuttosto che convertire le sterline solo al momento di pagare una fattura. HCFX ha analizzato insieme al cliente la situazione attuale e le previsioni di crescita, implementando poi una serie di contratti forward al fine di fissare l’ammontare in sterline necessario per le fatture dei prossimi 12 mesi. Saremmo potuti arrivare fino a 5 anni ma l’azienda è in fase di forte crescita e le esigenze potrebbero cambiare nel corso del tempo.

SWAPS

L’attività dell’azienda va a gonfie vele in UK e per questo l’azienda sta valutando l’espansione su mercati esteri. Uno di questi è il Canada dove l’aumento di quote di mercato corrisponde ad un aumento del fatturato, sebbene vi sia incertezza sulle tempistiche di incasso e sfasamento temporale rispetto ai pagamenti nella stessa valuta canadese. HCFX li ha aiutati ad implementare un processo grazie al quale poter vendere sterline per pagare le fatture e contemporaneamente, allo stesso tasso di cambio, vendere i dollari canadesi derivanti dagli incassi. La soluzione permette quindi alla tesoreria di avere maggior certezza riguardo sia costi che ricavi.

COME POSSIAMO AIUTARTI

Parliamo la tua lingua. Se quello che diciamo ti risulta familiare, contattaci!

Get in touch

Subscribe

* indicates required

Subscribe

Sign up to get our insights directly to your inbox

Sign up