Return to Insights

Il Senato USA cerca la quadra

Giornata non troppo positiva, quella appena trascorsa nel Belpaese...

Il MEF ha infatti tagliato le stime di crescita allo 0.8% rispetto al forecast rilasciato ad aprile che lasciava presagire un incremento del PIL dell’1%. Piazza affari, sulla scia anche di queste notizie, resta volatile ed in rosso per la quarta seduta consecutiva. In rosso anche i principali indici UE, sui quali pesa l’aumento dei tassi di rendimento dei sovereign bonds. A cercare di dar man forte ad un’economia incerta, il membro della BCE Muller ha affermato che, se le cose non dovessero cambiare, la BCE non avrebbe in ballo ulteriori incrementi del tasso sui depositi.

La fiducia dei consumatori negli States è in calo a settembre per il secondo mese consecutivo: come dichiara il Conference Board l’indice è sceso a 103 questo mese rispetto al 108.7 di agosto causa le preoccupazioni per l’aumento dei prezzi e per il contesto politico. In calo le vendite di nuove unità abitative che si attestano a 675 mila unità vs le 739mila del mese precedente; anche i permessi di nuove costruzioni non rispettano le attese. Trovato ieri un accordo bipartisan nel Senato per evitare lo shutdown del prossimo 1 ottobre. Lo scoglio più duro è quello di trovare la quadra all’interno della Camera: missione ardua per lo speaker McCarthy.

 

La sterlina sta affrontando un intenso sell-off in quanto i rischi di recessione dell’economia britannica sono inclinati verso l’alto. In un rapporto PMI preliminare di S&P Global, il settore dei servizi a settembre è rimasto al di sotto della soglia di 50 per il secondo mese consecutivo, non sorprende quindi che la preoccupazione degli investitori continui ad aumentare. Gli operatori di mercato prevedono che il PM Sunak non manterrà la promessa di dimezzare l’inflazione al 53% entro la fine dell’anno, poiché la BoE sembra aver smesso di aumentare i tassi di interesse.

Calendario Economico

13.00 – Richieste mutui USA (Set)

14.00 – Discorso di Enria Membro della BCE

14.30 – Ordinativi beni durevoli USA (Ago)

EURUSD: 1.0570

EURGBP: 0.8695

Download
article

If you would like a PDF of this commentary, please contact us and we'll be in touch.

Contact us

Related
Commentary

Find out how we have helped our clients meet their hedging requirements.

Commons Chaos

Thought for Thursday, House of Commons ceasefire vote decision, minutes released from Federal Reserve monetary policy meeting, geo-political update in Russia and Gaza, and looking at today's data.

Public Sector Net Borrowing Figures Released Ahead of Spring Budget

Word of the week Wednesday, data indicates public sector net borrowing in surplus, this afternoons House of Commons vote for a ceasefire in Gaza, and release of FOMC policy me.eting minutes

Morning Update

Travel Tuesday, changes for China's property market, attacks on Red Sea Vessels cause further shipping disruption, EU defensive naval operation launched, and US propose a UN Security Council Resolution in the Middle East.

Just Another Macro Monday

Macro Monday, update on Israel-Gaza conflict, town in Ukraine in full control of Russian forces, and pressure for creation of more public-private partnerships in the UK from insurers.

Bye-Election

Friday Feeling, Labour take comfort in by-election results, potential for income tax cut plans to be dropped, president of European Commission speaks on European Union defence production.

UK in Technical Recession

Thought for Thursday, data released this morning shows UK in technical recession, Sunak's pledge for economic growth takes a blow, increasing number of MPs not looking for re-election for the Conservative party, and Labour party lead drops seven percentage points.

US and UK Inflation in Focus

Word of the week Wednesday, hotter than expected US inflation, inflation data in the UK comes in double than BoE's target, US Senate agrees foreign aid package, and today's data.

US Real Estate and UK Labour Market in Focus 

Travel Tuesday, plight of US commercial real estate owners according to Bloomberg, data shows increase in UK wage growth, easing UK unemployment, and talks to revive negotiations in the Middle East.

Find out more about our foreign exchange solutions
Contact us