Return to Insights

Alla ricerca della fiducia nel Vecchio Continente

Giornate di attesa nell’Eurozona, con i dati PMI in uscita domani, a ridosso del meeting della BCE previsto per giovedì...

Giornate di attesa nell’Eurozona, con i dati PMI in uscita domani, a ridosso del meeting della BCE previsto per giovedì. La BCE ha la garanzia di continuare a mantenere i tassi almeno fino ai mesi estivi, mentre le premature speranze del mercato di un taglio dei tassi nel primo trimestre vengono deluse dai dati sull’inflazione ancora elevati e dai dati economici traballanti in tutto il continente europeo. I responsabili politici della BCE hanno fatto gli straordinari per cercare di ridimensionare le aspettative del mercato di una rapida e profonda riduzione dei tassi da parte della BCE nel 2024, tanto da spingere la Presidente Lagarde, la scorsa settimana, ad avvertire che le pesanti scommesse del mercato su una rapida e rapida riduzione dei tassi stanno confondendo le prospettive, rendendo più difficile il lavoro della BCE e rischiando di danneggiare ulteriormente l’economia europea.

 

Oltreoceano, giornata poco mossa quella di ieri.  I funzionari della FED hanno iniziato il loro periodo di blackout nel quale non comunicheranno nulla fino al 31 gennaio, data in cui si riuniranno per la decisione sui tassi di interesse. Le aspettative di un futuro taglio sono molto basse, come dimostra lo strumento FedWatch del CME Group che valuta al 100% la possibilità che la FED mantenga invariati i tassi di interesse nella prossima riunione. Gli importanti dati economici di questa settimana dovrebbero rafforzare la loro posizione di attesa. Occhi puntati quindi sulle giornate di giovedì e venerdì con i numeri del PIL e dell’Indice PCE, la misura dell’inflazione preferita da Powell & Co.

Calma piatta nell’isola britannica se non fosse per un sondaggio rilasciato da Reuters, secondo il quale la BoE potrebbe tagliare i tassi di interesse al 5% già nel secondo trimestre del 2024.

Calendario Economico

16:00 – Fiducia consumatori UE (Gen)

16:00 – Indice Manifatturiero FED Richmond

EURUSD: 1.0870

EURGBP: 0.8550

Download
article

If you would like a PDF of this commentary, please contact us and we'll be in touch.

Contact us

Related
Commentary

Find out how we have helped our clients meet their hedging requirements.

Commons Chaos

Thought for Thursday, House of Commons ceasefire vote decision, minutes released from Federal Reserve monetary policy meeting, geo-political update in Russia and Gaza, and looking at today's data.

Public Sector Net Borrowing Figures Released Ahead of Spring Budget

Word of the week Wednesday, data indicates public sector net borrowing in surplus, this afternoons House of Commons vote for a ceasefire in Gaza, and release of FOMC policy me.eting minutes

Morning Update

Travel Tuesday, changes for China's property market, attacks on Red Sea Vessels cause further shipping disruption, EU defensive naval operation launched, and US propose a UN Security Council Resolution in the Middle East.

Just Another Macro Monday

Macro Monday, update on Israel-Gaza conflict, town in Ukraine in full control of Russian forces, and pressure for creation of more public-private partnerships in the UK from insurers.

Bye-Election

Friday Feeling, Labour take comfort in by-election results, potential for income tax cut plans to be dropped, president of European Commission speaks on European Union defence production.

UK in Technical Recession

Thought for Thursday, data released this morning shows UK in technical recession, Sunak's pledge for economic growth takes a blow, increasing number of MPs not looking for re-election for the Conservative party, and Labour party lead drops seven percentage points.

US and UK Inflation in Focus

Word of the week Wednesday, hotter than expected US inflation, inflation data in the UK comes in double than BoE's target, US Senate agrees foreign aid package, and today's data.

US Real Estate and UK Labour Market in Focus 

Travel Tuesday, plight of US commercial real estate owners according to Bloomberg, data shows increase in UK wage growth, easing UK unemployment, and talks to revive negotiations in the Middle East.

Find out more about our foreign exchange solutions
Contact us