Return to Insights

Powell spegne gli entusiasmi

Gli analisti riflettono sui rialzi dei tassi nell'Eurozona considerandoli praticamente finiti...

Gli analisti riflettono sui rialzi dei tassi nell’Eurozona considerandoli praticamente finiti: le scarse prospettive di crescita, infatti, fanno sì che i rialzi dei tassi della BCE siano molto probabilmente terminati e i più recenti progressi sul fronte dell’inflazione rafforzano l’idea che il picco dei tassi sia già stato raggiunto. Si ritiene però che la BCE vorrà vedere le tendenze dell’inflazione sottostante avvicinarsi e rimanere vicino al suo obiettivo di inflazione del 2% prima di poter intraprendere un ciclo di allentamento monetario. Non si prevede quindi un primo taglio dei tassi prima della riunione di giugno 2024. Secondo il consigliere Mario Centeno siamo di fronte “a un plateau in termini di tassi di interesse” dopo i recenti rialzi e la politica monetaria sta quindi funzionando, contribuendo a ridurre l’inflazione.

 

Altalenante la seduta di ieri per il Biglietto Verde: dapprima mandato giù dalle dichiarazioni di Bostic della FED di Atlanta, che ritiene la politica monetaria sufficientemente restrittiva, trova nuovo vigore alla luce delle parole di JPo espresse durante la “Jacques Polak Annual Research Conference” sul tema “Le sfide della politica monetaria nell’economia globale”. Il Presidente della FED smorza gli ultimi entusiasmi, rimarcando che qualche mese di dati positivi non possano modificare l’attuale situazione monetaria: il target del 2% è lontano e difficile da raggiungere, e qualora necessario non si esiterà a inasprire ulteriormente. La strada per i tagli, quindi, è ancora lunga.

Nessuna sorpresa dal PIL inglese, nonostante si sia posizionato un filino sopra le attese., che è favorevole a un taglio dei tassi se il tasso di crescita rimane al di sotto delle aspettative. I dati sul PIL saranno seguiti da quelli sull’occupazione e sull’inflazione, che saranno pubblicati la prossima settimana. Il capo economista della Banca d’Inghilterra, Huw Pill, ha dichiarato giovedì che è essenziale che i tassi di interesse rimangano al livello attuale per contenere l’inflazione, cambiando tono rispetto all’inizio della settimana, quando aveva parlato di possibili tagli l’anno prossimo. La scorsa settimana, la BoE ha mantenuto il suo tasso d’interesse principale al 5,25% e ha affermato che i tassi dovranno rimanere a questo livello per un periodo prolungato, ma Pill ha dichiarato lunedì che i prezzi di mercato che puntano a un primo taglio dei tassi nell’agosto 2024 “non sembrano del tutto irragionevoli”.

Calendario Economico

08:00 – PIL Q3 UK

10:00 – Produzione industriale Italia (Sett)

13:30 – Discorso Lagarde BCE

16:00 – Sentiment Università del Michigan USA

EURUSD: 1.0670

EURGBP: 0.8700

Download
article

If you would like a PDF of this commentary, please contact us and we'll be in touch.

Contact us

Related
Commentary

Find out how we have helped our clients meet their hedging requirements.

Commons Chaos

Thought for Thursday, House of Commons ceasefire vote decision, minutes released from Federal Reserve monetary policy meeting, geo-political update in Russia and Gaza, and looking at today's data.

Public Sector Net Borrowing Figures Released Ahead of Spring Budget

Word of the week Wednesday, data indicates public sector net borrowing in surplus, this afternoons House of Commons vote for a ceasefire in Gaza, and release of FOMC policy me.eting minutes

Morning Update

Travel Tuesday, changes for China's property market, attacks on Red Sea Vessels cause further shipping disruption, EU defensive naval operation launched, and US propose a UN Security Council Resolution in the Middle East.

Just Another Macro Monday

Macro Monday, update on Israel-Gaza conflict, town in Ukraine in full control of Russian forces, and pressure for creation of more public-private partnerships in the UK from insurers.

Bye-Election

Friday Feeling, Labour take comfort in by-election results, potential for income tax cut plans to be dropped, president of European Commission speaks on European Union defence production.

UK in Technical Recession

Thought for Thursday, data released this morning shows UK in technical recession, Sunak's pledge for economic growth takes a blow, increasing number of MPs not looking for re-election for the Conservative party, and Labour party lead drops seven percentage points.

US and UK Inflation in Focus

Word of the week Wednesday, hotter than expected US inflation, inflation data in the UK comes in double than BoE's target, US Senate agrees foreign aid package, and today's data.

US Real Estate and UK Labour Market in Focus 

Travel Tuesday, plight of US commercial real estate owners according to Bloomberg, data shows increase in UK wage growth, easing UK unemployment, and talks to revive negotiations in the Middle East.

Find out more about our foreign exchange solutions
Contact us